Alessandro Sportelli in un’intervista con Sinapsia svela le anticipazioni su Web Marketing University.

 

 

Sinapsia Studio sempre pronta a cogliere tutte le novità interessanti del web 2.0 vi presenta Web Marketing University, il progetto a cui sta lavorando Alessandro Sportelli; un progetto che intende favorire l’incontro tra gli attori principali del settore, ” utile sia a chi cerca sia a chi vuole “esser trovato”, offrendo un servizio di qualità.

Web Marketing University non è la prima “creatura” di Alessandro, ed infatti è recente il suo lancio di Web Marketing Forum, il succo del web marketing, di cui lui stesso ci parla nella nota che precede l’intervista.

“Permettimi di fare una piccola premessa.

Web Marketing Forum è nato senza alcun preciso obiettivo ma solo ed unicamente, come hai ben accennato, per via della mia passione per il (web) marketing. Già da anni frequento forum per “webmaster” cercando di offrire il mio contributo per gli argomenti per i quali mi sento preparato.

Qualche mese fa però ho avuto la sensazione che di web marketing non si parlasse abbastanza! In genere uno degli argomenti più discusso sui forum è il SEO. Il Seo è una vera e propria calamita specie per gli utenti alle prime armi che non sanno come ottimizzare i tag title del loro sito. Spesso il Seo si confonde con il Web Marketing, quando in realtà il seo è solo parte del web marketing. Il lato “tecnico” del Seo attira sui forum gran parte dell’utenza.

Questo mi ha portato a scegliere di NON trattare argomenti seo di tipo tecnico (anche perché esistono già ottimi forum che trattano l’argomento in maniera esaustiva). Da qui nasce l’idea di web marketing forum, un forum che rappresenta realmente il “succo” del web marketing e nient’altro. Non mi sono per niente posto il problema di fare una stima della potenziale “domanda” sugli argomenti che intendevo trattare ma semplicemente non mi importava :) ! Il primissimo obiettivo di web marketing forum è stato quindi il mio piacere personale… il piacere di poter scrivere di ciò che mi piace senza limiti di tempo e spazio (è stata la prima cosa che ho fatto J).

In fine ci tengo a precisare che il forum NON è di certo definitivo. Ci sono diverse sezioni che renderò pubbliche solo quando sarà il momento giusto e tante altre iniziative bollono in pentola :) .”

La tua passione per il web marketing e lo studio continuo ti hanno permesso di realizzare webmarketingforum, che in breve tempo ha ottenuto un grande successo tra gli addetti ai lavori e i principianti, e di lavorare ad un secondo progetto, Web Marketing University, di prossima uscita. C’è un disegno preciso che collega le due iniziative?

– Oggi si (ieri no). Come detto in premessa il forum stesso è nato senza obiettivi e WMU non era neanche lontanamente nei mie pensieri :). Wmu è nei miei pensieri da ferragosto … si ero sotto l’ombrellone :). Non mi è mai capitato di avere delle nuove idee seduto alla scrivania dell’ufficio.

In poche parole ho pensato che utilizzando gli strumenti adeguati sarei riuscito a creare un network con due principali obiettivi: 1. Diffondere la cultura del “Web Marketing” (e di conseguenza allargare il mercato); 2. Dare la possibilità ai migliori professionisti di offrire il proprio contributo e promuoversi indirettamente (sul forum), e di promuovere direttamente i propri servizi e prodotti (su wmu). So bene si tratta di obiettivi audaci ma io non ho fretta :).

Ci racconti com’è nata l’idea di Web Marketing University?

– L’idea di wmu è nata perché io in prima persona ne ho sentito la mancanza! Da appassionato cerco in continuazione tutto ciò che riguarda il web marketing (dai libri ai software) e faccio una fatica incredibile a reperire le informazioni che cerco. Quindi … perché non creare un simpatico contenitore utile sia a chi cerca sia a chi vuole “esser trovato” :).

Web Marketing University, la scelta di questo naming indica la volontà di gestire anche un’attività formativa?

– Gestire direttamente attività formativa è una bella idea ma al momento preferisco lasciar spazio alle aziende che offrono corsi di formazione in tutta italia (online e dal vivo). Il sistema di wmu permetterà ai visitatori di rintracciare i corsi più vicini alla propria residenza per mezzo di mappe interattive. Ad oggi siamo in fase beta e non sono presenti ancora servizi “locali” dalla quale presenza dipenderà la visualizzazione automatica delle mappe.

Mi piacerebbe dare molto spazio ai corsi in aula. Sembrerebbe un controsenso parlare di web e promuovere anche i tradizionali corsi in aula invece non lo è. Incontrare docenti e colleghi di persona ha per me un enorme valore e ciò non esclude di certo la possibilità di effettuare corsi online. Si tratta semplicemente di servizi differenti.

Quali sono i collaboratori con cui stai realizzando questo progetto?

– Alla prima parte del progetto ci siamo dedicati in 3 a tempo pieno per circa 5 mesi. Alla seconda parte ci dedicheremo in 400: gli utenti di web marketing forum. Ho deciso di azzardare condividendo il progetto in maniera assolutamente prematura con gli amici del forum perché sono convinto potranno offrirmi informazioni e spunti a cui io non avrei mai pensato. Faremo il resto della strada insieme :).

In che modo sarà strutturato il portale e in quali categorie sarà suddiviso?

– Le categorie si evolveranno costantemente in funzione delle esigenze degli utenti. Oggi è possibile consultare categorie che spaziano dalla generica “web marketing”, passando per “adwords”, “adsense”, “email maketing”, “ecommerce”, “landing page”, etc., finendo alle più tradizionali “maketing e vendita” che presentano soprattutto libri.

WMU abbraccia in maniera strutturata il vasto mondo del web marketing. Quali sono i servizi principali che hai deciso di offrire agli utenti, la cui richiesta da parte degli operatori del settore è sempre più crescente ma che nel panorama web italiano continuano a scarseggiare?

– Il principale servizio che ho deciso di offrire agli utenti è la conoscenza senza la quale non potrebbero mai neanche ipotizzare l’esistenza del “web marketing”. Sono convinto che in Italia non scarseggia la “domanda” ma scarseggia la cultura. Accrescere il più possibile la cultura del web marketing vuol dire allargare il mercato degli operatori del settore. Questo sarà possibile solo grazie al forum. Il forum genera cultura e WMU offre servizi e prodotti solo a chi ne è realmente interessato.

A chi si rivolge Web Marketing University e in che modo favorisce l’incontro tra i vari attori del mondo web marketing?

– Come ti dicevo prima, Web Marketing University è il naturale punto di incontro tra tutti coloro cercano prodotti/servizi/corsi di web marketing (privati, imprese, enti, chiunque … ) e chi li offre. Tutto qui. A me spetta farli incontrare in maniera semplice, veloce, naturale.

WMU nasce con l’intento di offrire un servizio di qualità. Quali sono i requisiti che dovranno avere le aziende e gli utenti che vorranno usufruire di esso?

– I requisiti al momento sono in fase di definizione. E’ una delle problematiche più complesse e per questo ho scelto di discuterne pubblicamente.

Entro quanto tempo ci sarà il lancio di Web Marketing University?

– Spero prima di Marzo :) . A questo punto dipende soprattutto da quanto durerà la fase di test alla quale parteciperanno alcuni utenti del forum e forse alcune fortunate aziende :) .

In che modo è misurabile il ROI di un progetto come WMU?

– Considera che per un progetto di questo tipo la maggior parte dei costi è rappresentata dalla progettazione, dalla realizzazione dell’infrastruttura (il codice è scritto ad hoc) e dalla promozione. Queste fasi possono durare, come nel nostro caso, quasi un anno. Passato l’anno vi sono i costi per il “supporto”, per la “promozione continua”, per l’implementazione di nuove funzioni e la soluzione di problemi di varia natura. Quindi oggi per me parlare di ROI è un po’ prematuro :) .

Ti confesso che credo così tanto in questo progetto e nel mio istinto che non ho quasi per nulla fatto previsioni. Pensa che ho riflettuto e preso decisioni quasi per tutti gli aspetti tranne che per il prezzo del servizio a pagamento. Deciderò il prezzo (e molto altro) semplicemente prestando ascolto ed attenzione alle preziosissime informazioni che vorranno fornirmi i potenziali utilizzatori del servizio. Le stime sono carta straccia se confrontate all’ascolto attivo dei propri clienti fedeli e potenziali. Questo è il vero asso nella manica di WMU.

Sinapsia corporate blogger

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

← post precedente

post successivo →

3 Comments

  1. Buona intervista, siete riusciti con pochissime domande e altrettanto risposte interessanti ed esauditive a far capire il concetto di quello che sarà la nuova frontiera del web marketing e cioè capire il vero significato del Marketing rivolto al Web ed in particolar modo, i Siti Web.

    Grazie Simona e un grandissimo in bocca al lupo a Alessandro !

  2. Grazie Simona per lo spazio che mi avete concesso. Ti faccio i miei complimenti per la cura dei dettagli. Non ho mai avuto la fortuna di leggere un post in cui i dettagli grafici siano stati curati quanto i contenuti.

    Grazie SitiSeo, crepi :)

  3. grazie a te alessandro per la disponibilità :-)

Lascia un commento