Siamo nell’era del Now Web, dal Real-Time Web al Real Time Search è il fattore temporale l’elemento fondamentale. Le conversazioni sono diventate real time, la tecnologia funge da filtro dell’information overload.

Real-time web, real-time stream, real-time search: in questa trasformazione piattaforme come quelle di Twitter e Facebook hanno giocato un ruolo decisivo, non a caso gli update degli utenti rispondono alle domande “what’s on your mind/what’s happening”. Ed è proprio in queste domande che si concretizza parte del real-time web, dove il fattore temporale assieme alla rilevanza diventa una delle sue componenti essenziali.

Real-time stream: il web grazie alle nuove tecnologie corre alla velocità della vita, aumenta il volume dell’informazione prodotta e condivisa e la consapevolezza da parte degli utenti di tutto ciò che sta accadendo ora.

Real-time search è la risposta al volume sempre crescente dell’information overload e al modo in cui possiamo gestirlo attraverso tecnologie che fungano da filtro: “Ciò che stiamo imparando da Twitter Search è che le persone vogliono accedere all’immediatezza delle conversazioni legate alle parole chiave, senza tener conto dell’autorità, page rank e seo. C’è una differenza tra trovare il giusto contenuto sul web e trovare il giusto contenuto, proprio adesso, sul web e sui social media.” (Engage, Brian Solis)

L’era del “now” sta alimentando i nuovi media: “MySpace real-time search Goes Live on Google, Yahoo joins the real-time search parade, Google launches Real-Time Search Results, Facebook offers Real Time, highlight Real News Feed for the Homepage (…), YouTube launches the real-time discussion search and track. (Real-Time Everything -The Era of Communication Ubiquity).

Tutto questo cosa significa per le aziende?

Real-time collaboration: consente ai gruppi di collaborare a progetti senza il costo dell’infrastruttura

Real time customer service: consente di reagire e rispondere alle domande velocemente e tempestivamente, di effettuare un monitoraggio efficace e continuo

Real time dialogue campaigns: consente di avere un feedback immediato sui nostri prodotti/servizi dai clienti

Real time Events

Real-time offers: consente di integrare l’esperienza real-time con il senso del Now e dell’urgenza. (Realtime Web).

Dal Cluetrain Manifesto ad oggi le cose sono cambiate: nel 1999 dicevamo “Markets are conversations”, oggi invece possiamo affermare “Markets are real-time and searchable conversations.”

Simona Fiore

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Post Correlati