Per la nostra sezione “The best of startup” oggi parliamo di motori di ricerca, una manna dal cielo per chi all’acquisto di impulso preferisce quello mirato e consapevole, per chi prima ama confrontare tutte le alternative esistenti.

Pensiamo a quanto abbiano semplificato la nostra esperienza di consumo.

Grazie a questi siti non occorre più aprire decine di pagine web per scovare la proposta più allettante per qualità e convenienza.

Pensiamo a casi di successo come Expedia, Trivago, Subito.it.

Comodi, no?

Un semplice click e in pochi secondi è possibile cogliere la migliore opportunità di viaggio, confrontare i prezzi degli hotel in tutto il mondo o trovare gli annunci gratis più interessanti e convenienti.

E ora scopriamo 3 interessanti novità.

1. Da oggi basta un click anche per trovare una scrivania in affitto.

Con Coworkingfor.

Coworkingfor è il primo motore di ricerca italiano dedicato al coworking, fenomeno in rapida diffusione. Un ambiente di lavoro da condividere con altre persone, dove ricercare nuovi stimoli, produrre nuove idee, trovare inaspettate opportunità lavorative e, dettaglio da non sottovalutare, ridurre notevolmente i costi.

Per chi volesse provare questa nuova esperienza e trovare la propria postazione in condivisione, Coworkingfor rappresenta il modo più facile e veloce per trovarla.

Per chi vuole capirne di più, rimandiamo alla piacevole intervista di Patrizia Soffiati a Claudia Merlini, ideatrice e web manager della neonata piattaforma.

2. Per cercare una casa per le proprie vacanze.

Grazie ad Apartum.

Progettato dal pugliese Lorenzo Ritella, Apartum è una piattaforma molto intuitiva e semplice da usare, dedicata a chi all’hotel preferisce l’intimità di una casa vacanze, a chi la colazione preferisce prepararla da sé in cucina, a chi è alla ricerca di una valida alternativa economica. Apartum permette di confrontare migliaia di appartamenti, al miglior prezzo e soprattutto in un’unica ricerca. Un’offerta che per ora comprende solo le mete più famose e frequentate ma che promette di aprirsi anche alle piccole realtà.

Insomma, una bella novità. L’idea che mancava nell’affollato mondo del turismo 2.0.

3. O per trovare un amico a quattro zampe.

Con Mysocialpet.

Nato dall’idea di un’associazione no profit, Mysocialpet non è un semplice motore di ricerca per l’adozione di cani e gatti abbandonati.  È anche e soprattutto uno spazio di condivisione dove trovare notizie, consigli e video divertenti sul mondo dei nostri amici pelosi. Ecco le principali sezioni.

Trovapet: filtrando la ricerca per parametri (razza, taglia, sesso, età, regione) potete trovare in poco tempo un cane o gatto cui donare la casa e l’amore che merita.

Mondopet: uno spazio dove trovare tutti i luoghi più “pet” d’Italia, dalle farmacia al ristorante, dal  veterinario all’addestratore.

Espertipet: cinque veterinari pronti a rispondere a dubbi e domande sulla cura e l’educazione del vostro amico a quattro zampe.

Astropet: qui infine trova spazio l’ironia zen dell’oroscopo di Paolo Dog. Segno per segno, tutte le dritte per vivere un futuro felice… tra una crocchetta e l’altra.

Di sicuro ora vi starete chiedendo cosa hanno in comune questi tre motori di ricerca.

Beh, in apparenza nulla. Eppure con un po’ di immaginazione…

Un altro anno di lavoro sta per finire, l’estate si avvicina e comincia la ricerca della casa per le meritate vacanze. E per chi ama gli animali, cosa c’è di meglio che trascorrerle col proprio amico a quattro zampe?

Assunta Rea

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Post Correlati